Un’area fitness e dog park nella rotonda di Macchitella. Il progetto di Leo Club del Golfo di Gela

Un’area sportiva all’interno della Piazza sita all’altezza della rotonda est di Macchitella. Questa la proposta di Leo Club del Golfo di Gela.

Leo Club propone l’installazione di attrezzature specifiche la cui finalità è legata alla promozione dell’attività sportiva a corpo libero all’aperto. Il tipo di attività sportiva che si può svolgere richiede attrezzature minime.

“Uno degli elementi più importanti e punto di forza del nostro progetto sta proprio nell’impatto territoriale che la posa di una struttura apporterebbe all’area interessata. Il parco in questione si colloca in una zona molto frequentata dai podisti della nostra città, molto frequentata soprattutto nel periodo estivo. Attraverso la costante presenza di gruppi di praticanti, la zona potrebbe affrontare gradualmente un processo di riqualifica anche notevole. “ Hanno detto i componenti del Leo Club del Golfo.

“Il parco subirà dei miglioramenti anche dal punto di vista del decoro, rendendolo un giardino più piacevole da frequentare per sportivi e non.”

L’area di progetto misura circa 1000 mq, è prevista la realizzazione di 4 aree: Area Fitness; Pump Track; Piazza e Dog Park.  L’approccio alla progettazione è stato quello di rispettare il più possibile il contesto.

“Abbiamo cercato di sfruttare i materiali che vi sono in zona come sabbia, terra e il verde esistente. La maggior parte delle aree e delle attrezzature saranno costruite con materiali di recupero, in prevalenza ferro e legno.” Hanno aggiunto

“Con questo intervento noi del Leo Club del Golfo di Gela, saremo in grado di convertire un’area attualmente inutilizzata in uno spazio aggregativo, ludico e per il benessere personale. Con l’augurio che la cittadinanza gelese possa sfruttare quella parte di lungomare che negli anni è stata poco valorizzata.”

Il progetto è stato presentato all’amministrazione comunale, che ha apprezzato l’impegno del Leo Club del Golfo di Gela. Nelle prossime settimane verranno promossi altri momenti di confronto per valutare i dettagli dell’opera, partendo dalla realizzazione dell’Area Fitness. Il progetto è stato ideato e impostato nei vari settori tecnici dai soci del Leo del Golfo Francesco Cuvato (tesoriere) e Giuseppe Russo.