Un’attenzione per Gela: Sviluppo del Golfo scrive a Musumeci

L’associazione Sviluppo del Golfo di Gela, chiede al Presidente Nello Musumeci un’attenzione speciale verso il territorio in deflazione di Gela.

“Serve un intervento economico straordinario della Regione Sicilia per salvaguardare la specificità, e l’integrazione nel piano regionale per le infrastrutture del pontile Eni. Una peculiarità che è riconosciuta contrattualmente con Delibera Regionale, che fino ad oggi nessuno a mai fatto rispettare. Si chiede di seguire il modello nazionale che assicura maggiori fondi per le infrastrutture, attingendoli pure presso l’Unione Europea.” Ha detto il presidente dell’associazione Francesco Agati