Unicef: incontro all’ex chiesetta S. Biagio sulle condizioni di vita dei bambini nel mondo

In occasione del 26° anniversario della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il  Comitato provinciale Unicef di Caltanissetta – gruppo volontari di Gela, organizza un incontro presso l’ex chiesetta San Biagio, per il 20 novembre a partire dalle 17:00. Svolta in collaborazione con il Comune di Gela, l’iniziativa si propone di far riflettere sulla condizione di vita dei bambini del mondo. Apriranno i lavori il sindaco Domenico Messinese, l’assessore ai servizi sociali Ketty Damante, il presidente del Comitato Unicef di Gela Salvatore Pirrello e la referente Unicef per la città di Gela Giusy Ferrera. . Interverranno il consigliere Comunale Simone Morgana, componente Ufficio Legale nazionale Fiab, la psicologa Stefania Pagano, referente dell’associazione Meter di Gela, il dirigente scolastico del Primo Istituto comprensivo di Gela Rosalba Marchisciana,  e il dirigente scolastico della E. Romagnoli Sandra Scicolone. Coordinerà i lavori Elia Aliotta, portavoce Gruppi volontari Unicef di Gela.