“Uniti per Esmeralda”, Gela fa il tifo per la sua piccola forte guerriera

C’è chi a dieci anni ha la fortuna di giocare con le bambole, come sarebbe giusto e chi, purtroppo, si trova su un letto d’ospedale a combattere da vera guerriera contro una malattia.

Un’eroina da cui prendere esempio la piccola Esmeralda, splendida bambina di Gela che al momento si trova al “Bambino Gesù” di Roma, in attesa del trapianto di midollo, che le sarà donato dalla sorella. Per darle coraggio in questa ennesima sfida è nata anche una pagina facebook: “Uniti per Esmeralda”, che sta già raccogliendo tantissimi messaggi di stima e di affetto nei confronti della piccola e della sua famiglia.

Tutta la comunità fa già il tifo per lei! A starle accanto anche l’Associazione Donatori Midollo Osseo (ADMO) di Gela, da sempre impegnata nella promozione della donazione per salvare vite.

“Esmeralda ne è proprio l’esempio – ha affermato Giacomo Giurato – l’obiettivo infatti è quello di farle sentire tutto il calore della sua città, di far luce ancora una volta sull’importanza fondamentale e vitale della donazione e di far capire a qualcuno che non siamo al quindicesimo posto per patologie tumorali, ma molto, molto piu in alto”.

Alla dolce Esmeralda e alla sua forte famiglia l’abbraccio di tutta la redazione di Accentonews.

Ti aspettiamo a casa, gioia, più forte di prima!