Uno skatepark a Gela nel duemilaCredici, la provocazione impazza sul web

Uno skatepark a Gela nel duemilaCredici! Con questa ironica provocazione alcuni amanti dello skateboard hanno cercato di sollecitare l’attenzione dell’amministrazione comunale, affinché questa si adoperi a dare il giusto risalto a una disciplina che, grazie all’impegno di alcuni giovani appassionati, dell’associazione Smaf e, in ultimo, dell’evento Summer Asi Exsport, sta prendendo sempre più piede in città.

Sono state infatti diverse ad oggi le iniziative promosse grazie all’impegno e ai sacrifici degli stessi organizzatori, i quali si fanno carico di trovare gli sponsor e di trasportare da sé le strutture e l’occorrente per creare piste e percorsi mobili di skateboard.

La provocazione, con tanto di immagine raffigurante un’ipotetica pista, ha preso il largo sul web, suscitando il consenso di diversi utenti gelesi che desidererebbero vedere un domani a Gela uno skatepark.

Noi l’ironia l’abbiamo colta, speriamo adesso che funga da stimolo e che i sogni, per una volta, diventino realtà.