Uscito dal carcere per omicidio, perseguita la sua ex. Arrestato gelese S. Giuliano Milanese

Era appena uscito dal carcere dopo aver scontato 18 anni per omicidio volontario, ma ha iniziato a perseguitare l’ex fidanzata che, di fronte all’ennesimo episodio, ha chiamato i carabinieri.

L’uomo, un gelese di 36 anni, ieri è stato   bloccato dai militari mentre minacciava di appiccare il fuoco alla porta d’ingresso dell’abitazione della sua ex,

Il pregiudicato era sottoposto alla libertà vigilata con l’obbligo delle presentazione in caserma. L’altra sera, a S.Giuliano Milanese, ha cercato di sfondare la porta della ex, 44enne, che secondo quanto da lei riferito ai carabinieri la perseguitava da quando era uscito dal carcere, nello scorso aprile (i due hanno avuto un figlio ).

Bloccato dai militari sul pianerottolo, è stato arrestato e si trova in carcere in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria. (da ANSA).