V commissione: ridare i locali di via Pandino alle associazioni, sito della pet therapy per la sterilizzazione

Utilizzare i locali che dovevano essere adibiti alla Pet-Terapy o quelli di fronte il lido La Conchiglia, per la sterilizzazione dei cani randagi.

Questo quanto chiede al vice sindaco e assessore all’ambiente Simone Siciliano e alla giunta, la V Commissione Ambiente e Sanità.

La Commissione, presieduta da Virginia Farruggia, chiede indietro i locali di Macchitella, situati nella via Pandino, attualmente utilizzati da alcune associazioni che si occupano anche dei disabili. Le associazione hanno denunciato il loro sfratto per far posto alla sterilizzazione.

I locali della pet-terapy, per la Commissione sarebbero ormai idonei all’uso in quanto non sussiste più il vincolo di destinazione d’uso a causa della perdita del finanziamento.

Articoli correlati