Vandali contro il Palacademy MGM, Migliore: “Chiediamo più attenzione per il territorio”

Un vetro rotto e bottiglie e rifiuti di tutti i tipi nella piazzetta.

Si è svegliato così, anche stamattina, il Palacademy MGM di Macchitella, la struttura adibita da anni ad attività artistico-culturali rivolte ai bambini e ai giovani della città.

Un gesto vandalico che mortifica chi lavora per garantire alternative al territorio, educando proprio i più piccoli al rispetto delle regole, alla dedizione e all’impegno. Una storia che si ripete a Macchitella, quartiere divenuto ormai da tempo meta di ragazzi e vandali che sporcano e danneggiano il bene comune, sentendosi liberi di agire come preferiscono.

“Ogni domenica – ha dichiarato Walter Migliore, presidente della realtà artistica – ci sono bottiglie a terra, sigarette, cartacce nella piazzetta, che puntualmente ripuliamo. Qui stazionano la sera comitive di cinquanta ragazzi che si ubriacano e danneggiano le strutture della zona.

Non siamo gli unici, infatti, ad aver subito danni, come noi in altre occasioni anche i vicini del Volley. Dietro simili gesti c’è soltanto il vuoto, ci sono ragazzi che non hanno alternative e si spingono oltre.

Noi – ha proseguito Migliore – chiediamo maggiore attenzione da parte dell’amministrazione comunale per un territorio che non offre opportunità. Da anni lavoriamo con i bambini e con i ragazzi, educandoli attraverso l’arte al rispetto. Ci dispiace non aver avuto la stessa possibilità con chi oggi vandalizza, a loro dovrebbe essere rivolta l’attenzione di chi amministra e di chi fa politica”.

Nella struttura di via Caviaga, intanto, si lavora per preparare le attività, che riprenderanno a settembre. Il vetro verrà sistemato e la piazzetta ripulita, come sempre, perché chi agisce per il bene non si fermerà davanti a chi, più o meno giovane e consapevole, rema contro.