Vasca nera a Piana del Signore. Sono state effettuate tutte le bonifiche?

Era il 2015 quando il giornalista di L’Espresso fece un servizio a Gela segnalando la presenza di una vasca,  ex discarica Cipolla, in Piana del Signore piena di idrocarburi, a due passi da coltivazioni di carciofi:  un lago che ancora oggi presenta lo stesso colore, il nero.

Allora a mostrare il sito fu il direttore della riserva naturale Emilio Giudice. Acqua nera, e  se la vasca non è impermeabilizzata rischia di andare nelle falde, e di conseguenza nei nostri cibi. Quali bonifiche fino adesso sono state fatte? Tra l’altro la vasca in questione è in un’area protetta. L’impianto Taf che bonifica le falde, agisce anche sul suolo? Perchè se non è così quando piove, il suolo va nuovamente ad inquinare le falde.

Secondo quanto dichiarato da Eni nelle varie conferenze stampa tenute in città tutte le bonifiche volute dal ministero dell’ambiente sono state effettuate. E allora da cosa dipende il colore nero inchiostro di questa vasca?

Foto di Pierpaolo Lo Giudice