Verità per Gela: inizia la battaglia di cittadini e associazioni dopo il servizio di Nemo Rai2

Verità per Gela, questo chiedono i cittadini e le associazioni di Gela dopo le dichiarazione dell’ex operaio Emanuele Pistritto al giornalista Marco Maisano di Nemo Rai 2.

Gela è un territorio che ha un’altissima incidenza di malattie tumorali e di malformazioni neonatali, e la speranza di chi vive in questa città è di non ammalarsi di cancro.

Oggi si terrà un’assemblea cittadina all’ex San Giovanni, a cominciare dalle ore 17,30. Oltre al coordinamento per le donne di Gela, presieduto da Luciana Carfi, prenderanno  parte all’evento anche gli esponenti del comitato Salviamo la Bellezza di Gela, che ha tra i suoi componenti anche l’artista gelese Giovanni Iudice.

“Cos’è oggi la bellezza secondo il progresso? Settis, non parla di opera d’arte come bene stantìo da preservare e contemplare al museo, certo va fatto, ma parla di ecosistema e convivenza con esso come la natura viva possa ancora darci linfa esperenziale, ma essa va preservata e promossa come valore in esaurimento, come ciclo e visione.” Ha scritto l’artista nella sua pagina facebook.

“Gli ultimi risvolti sul caso Gela, emersi durante la diretta tv della trasmissione su Nemo Rai2, hanno colpito e indignato moltissimi gelesi.

Le tante realtà impegnate nel territorio, le cittadine e i cittadini sono oggi, più che mai, chiamati alla riflessione e al confronto condiviso. Se qualcuno ha sotterrato, noi dobbiamo scavare.

“Il nostro territorio non ha bisogno di una verità, adesso è necessaria La Verità.  A troppe domande la risposta è stata il silenzio. Un silenzio assordante. È arrivato il momento di farle insieme queste domande, di pretendere delle risposte e di squarciare il silenzio. “ ha scritto il Coordinamento Donne per il territorio di Gela.

L’evento è organizzato dal Coordinamento Donne per il territorio di Gela e il Patto di Condivisione per Gela.

“Questa battaglia di amore e sviluppo che ci accomuna non può essere vinta da soli, la presenza di ognuno di noi è preziosa”.

Nella foto l’artista gelese Giovanni Iudice, fondatore del comitato Salviamo la Bellezza di Gela