Versi di Luce: premiati ieri a Modica, i video scelti dalla giuria popolare gelese

Si è conclusa ieri a Modica, presso il teatro Garibaldi il festival di cinema e poesia “Versi di Luce” che si è svolto in parallelo, nei giorni 20 e 21,  con la città di Gela,  dove una giuria popolare ha votato i corti dati in visione nelle due serate, presso la sala Rita Atria del Palazzo Pignatelli.  Tre le sezioni in concorso: sezione Corti di Fiction, sezione di Videopoesia e Video arte; e sezione di videoclip. Ieri sera nella città iblea si è svolta la premiazione “Gelo in Versi 2015”, delle tre opere selezionate a Gela.  Versi di Luce, nella nostra città, è stato organizzato dalla circolo di cultura cinematografica Stella Maris, il cui presidente è Elio Cassarino,  e dall’associazione Renovatio. Presidente di giuria è stato il poeta Rocco Vacca.  “Una bella e piacevole sorpresa – ha commentato Vacca – incredibile come ci si possa ancora emozionare alla mia età, che ho i capelli bianchi e ne ho viste di tutti i colori”. Presente anche l’assessore alla pubblica istruzione Giovanna Cassarà che intervenendo ha confermato l’ottimo risultato ottenuto (in termini di pubblico e critica) e l’importanza della manifestazione in seno ai circuiti regionali di turismo culturale e cinematografico. La giuria popolare di Gela ha assegnato il 1° Premio “GeloinVersi 2015”, nelle tre sezioni del Festival, ai seguenti audiovisivi:

1 – Sezione Corti di Fiction: “Isacco” di Federico Tocchella 15’ – Italia (che al Festival di Modica la giuria di esperti ha assegnato il premio Miglior Regìa) ;

2 – Sezione Videopoesia e Videoarte: “La casa dei trenta rumori” di Diego Manfredini 5’38’’ – Italia

3 – Sezione Videoclip: “Gardens roads” di Juan Galinas e Olga Osorio 5’ – Spagna.

Finalmente Gela può fregiarsi di aver ospitato un Festival del Cinema Internazionale con eccellenti risultati in termini di pubblico, critica e organizzazione dell’evento. 

Il 1° Premio “GeloinVersi” è stato consegnato a Modica personalmente da Elio Cassarino, al Direttore Artistico del Festival “Versi di Luce 2015” dott.sa Tiziana Spadaro,  la quale ha chiesto alla città di Gela una programmazione in rete delle future manifestazioni cinematografiche e culturali.