Vertenza Gela: il consiglio comunale stamani davanti la Camera dei deputati. “Non vogliamo solo ammortizzatori sociali per Gela”

Sarà stamattina davanti la Camera dei deputati, il consiglio comunale di Gela, che si ritierne assolutamente insoddisfatto dell’esito dell’incontro che ieri si è tenuto al Ministero del Lavoro,tra Regione, comune e Governo,  e che ha portato solo ad un prolungamento degli ammortizzatori sociali, fino ad aprile. A comunicarlo è il consigliere del Pd Salvatore Gallo. “Il consiglio comunale, le parti sociali e tutta la città avevano dato altro mandato all’ amministrazione. Gela, tutta, non vuole solo ammortizzatori sociali, Gela ha chiesto e continuerà a chiedere lavoro: investimenti, nuovi cantieri, bonifiche e green refining”, ha sottolineato il consigliere, che sottolinea com mai come adesso il consiglio comunale è unito per Gela la e per i gelesi. “Noi ci mettiamo la faccia”.