Via Omero trasformata in Piazza di Spagna. Défilé e esibizioni di artisti durante “Gela sotto le stelle”

Una via Omero trasformata in passerella per moda e spettacolo. Ha preso il via ieri sera la prima edizione di “Gela sotto le stelle”, organizzata dalla Concy Events, associazione no profit che fa da talent scout per modelli, modelle e artisti.  Una serata che ha fatto rivivere l’atmosfera delle sfilate che ogni anno si organizzano in Piazza di Spagna a Roma. I gradini della via Omero hanno visto sfilare le modelle provenienti da tutta la Sicilia,  ed esibirsi artisti di strada, Dj, sputa fuoco. La Concy Events aveva presentato il progetto all’amministrazione nel mese di giugno, che doveva far parte dell’estate gelese. Sposato dell’assessore Francesco Salinitro, l’evento  ha avuto un grande successo di pubblico. Soddisfatto e visibilmente commosso, il presidente della Concy Events Beppe Quattrocchi, che assieme alla moglie Concetta Liardo, ha messo su  l’agenzia di moda che ha portato le sue modelle e i suoi modelli, ma anche i cantanti e i ballerini in tutta Italia. Ora Beppe Quattrocchi sta lavorando su un progetto che interessa Gela e che coinvolgerà l’acropoli, le mura di Timolente, i musei e le gradinate delle chiese della città. “Io amo la mia cittá- ha detto Beppe Quattrocchi- e i giovani devono avere delle grandi opportunità, in quanto la passione fa vivere i sogni e allontana dagli incubi”. Hanno partecipato all’evento: Mirco Grasso, Dafne Cocchiara, Graziano La Cognata, Ciccio Chiarezza, Jolanda Vox, e Lucio Gatto, oltre gli artisti, le modelle, e giovani  della città che si sono esibiti. Lo spettacolo é stato presentato da Anita Cafá, Melania D’Errico, e Lucio Gatto. Il direttore artistico é stato Cocy Liardo. 

Articoli correlati