Via Venezia in tilt per il mercato, cittadini si improvvisano ausiliari del traffico

Una città bloccata a causa del mercato. Via Venezia in tilt, con file di macchine parcheggiate lungo la statale 115 e code interminabili dall’una e dall’altra parte della strada. Bloccate anche le vie secondarie con donne giunte lì per fare compere e costrette a improvvisarsi ausiliari del traffico per evitare alle macchine di affollarsi in una strada a doppio senso di marcia, divenuta per la confusione a senso unico. Una situazione a prova di emergenza, irraggiungibile dai mezzi di soccorso, col traffico che renderebbe difficile qualsiasi manovra urgente.