Via Venezia rischiosa per i pedoni: strisce pedonali invisibili e marciapiedi impercorribili

Cumuli di rifiuti, strisce pedonali appena visibili o quasi del tutto assenti ed erbacce alte nei marciapiedi.

Si presenta così via Venezia, una delle arterie più importanti e trafficate della città. Percorsa giornalmente da migliaia di automobilisti, ma anche da pedoni, questa strada rappresenta spesso un vero e proprio pericolo.

Già più volte in passato i cittadini avevano lamentato la mancanza di sicurezza, a causa delle auto che procedono velocemente e che non rallentano neanche in prossimità degli attraversamenti pedonali. Attraversamenti, purtroppo, sempre più “invisibili” e indicati soltanto da un cartello.

A ciò si aggiungono inoltre le condizioni in cui versano i marciapiedi: scoscesi e resi impercorribili dalle erbacce. I cittadini sollecitano un intervento tempestivo per rendere la situazione più sicura e vivibile.