VIDEO EDITORIALE: Se Fasulo ha perso le elezioni la colpa non è dei Cugini di Campagna

Adesso tutti se la prendono anche con i Cugini di Campagna, chiamati insieme a due comici siciliani, ad allietare i fans di Angelo Fasulo, in vista del ballottaggio. L’analisi post voto del nostro Francesco Pira parte proprio da un dato: se i Cugini di Campagna ci sembrano vecchi, come mai chi fa politica da quando loro hanno iniziato a cantare ancora è in gioco?

Il segnale di forte cambiato dato dai siciliani, non soltanto a Gela, ma anche ad Augusta o Enna, è un monito per il Presidente della Regione gelese, Rosario Crocetta, e per quello che molti commentatori hanno definito il “declino del crocettismo”. Domenico Messinese ha un lavoro immane da fare ma deve stare molto attento alle sirene. Occhio a chi oggi con facilità indossa la maglietta del Movimento 5 Stelle e ieri indossava altre casacche.

 

Buona visione