Visita ispettiva nelle mense scolastiche. Abela: servizio irreprensibile

Una visita ispettiva a sorpresa è stata effettuata stamani nelle cusine dell’Istituto scolastico S. Quasimodo di Gela. Assieme alle Funzionarie del settore Pubblica Istruzione del Comune di Gela erano presenti anche l’assessore ai Servizi Sociali, Licia Abela, ed il consigliere comunale Sara Cavallo.

“Abbiamo trovato un servizio irreprensibile – racconta l’assessore Abela – sia nella qualità dei prodotti cucinati, sia nella motivazione delle lavoratrici che nella salubrità dell’ambiente. Abbiamo assaggiato personalmente i pasti preparati oggi, ma anche dalla voce dei piccoli alunni serviti abbiamo potuto constatare che la refezione scolastica non presenta disservizi”. Gli uffici ora redigeranno una relazione.

Nella stessa mattinata, anche il Servizio Igiene Alimenti Nutrizione del distretto gelese dell’Asp ha effettuato dei controlli nei centri di cottura delle scuole cittadine. Secondo notizie informali raccolte direttamente dall’assessore Abela, anche queste verifiche hanno confermato la regolarità del servizio. Un rilievo, superabile in pochi giorni, sarebbe stato mosso solo alla pavimentazione di una piccola parte dei locali utilizzati ad Albani Roccella.