Volantinaggio in piazza, i cittadini scrivono a Renzi: “Aiuto e lavoro”

Una mattinata intera di volantinaggio tra le vie principali del centro storico per permettere ai cittadini di scrivere i propri pensieri e le proprie richieste sulle cartoline #matteocambiaverso da inviare direttamente al Premier Matteo Renzi.

In piazza i rappresentanti sindacali di CGIL, CISL e UIL e le associzioni dei commercianti, confcommercio, confesesercenti, casartigini e il consorzio Gela C’Entro. Già migliaia le cartoline compilate per invitare Renzi a mettere le mani sulla vertenza Gela. Un appello esteso a tutta la classe politica che ha il potere di fare le leggi e intervenire sulla crisi in atto. Il volontinaggio proseguirà nei prossimi giorni anche per il resto della città. Fra le richieste scritte aiuto concreto per Gela e lavoro.