Volley Macchitella, nona sinfonia

Si respira, oramai, aria di Serie D per il Volley Macchitella di mister Margì. Le biancorosse, infatti, vittoriose nella trasferta contro il Santa Barbara Sommatino, metterebbero una seria ipoteca sul campionato qualora riuscissero ad avere la meglio anche sull’Albaverde Caltanissetta, seconda in classifica e, di certo, non in un ottimo periodo di forma se si considerano le due sconfitte consecutive contro Accademia Caltanissetta e la Junior San Cataldo.

Tornando alla partita di Sommatino, le ragazze di mister Margì hanno fin da subito fatto percepire la propria forza soprattutto nei primi due set (vinti rispettivamente per 11-25 e 10-25). Pur non brillando, e con qualche difficoltà di troppo, il Volley Macchitella si aggiudica anche il terzo parziale con il risultato di 20-25.

Il finale consegna alle leonesse alate la nona vittoria consecutiva per un totale di 27 punti in classifica ed un primato che non è mai stato messo in discussione dagli addetti ai lavori.

Così il posto quattro bianco-rosso, Lorena Di Stefano: “Partita abbastanza facile da affrontare, soprattutto nel primo e nel secondo set dove eravamo parecchio cariche. Adesso ci resta l’Albaverde da affrontare per raggiungere il nostro ambìto traguardo: ci stiamo allenando duramente senza mollare un attimo.”

Uno 0-3 che, dunque, non può fare altro che far sognare ancora di più l’ambiente biancorosso, carico a molla e pronto a sostenere un’altra grande partita per far volare il proprio leone alato verso la Serie D.