“Volley week”, Gela come unica tappa siciliana: “La vitamina C sostiene”, le arance della solidarietà per lo sport Special Olympics

Gela come unica tappa della quarta edizione del “Volley week”, la settimana della pallavolo unificata.

Si tratta di un’iniziativa che mira ad abbattere i pregiudizi, purtroppo ancora attuali, nei confronti della disabilità, promuovendo l’inclusione sociale e la collaborazione attraverso lo sport tra normodotati e non. A promuoverla nel territorio la sezione locale del Kiwanis club, presieduto da Giuseppe Pace, che ha tenuto fede alla convenzione distrettuale consolidata ormai da tempo tra il club service e Special Olympics Italia.

Fondamentale ancora una volta l’impegno dell’associazione Orizzonte, guidata da Natale Saluci. Lo scopo del progetto, che vanta anche la partecipazione dell’Ecoplast volley, diretta da Giovanni Blanco e dell’azienda Ecoplast srl dei fratelli Totò e Angelo Gatto, è quello di raccogliere fondi per permettere alla squadra composta dagli atleti speciali dell’Orizzonte e dagli sportivi del team di pallavolo gelese coinvolto di partire alla volta di Arezzo, dal 31 maggio al 2 giugno e partecipare così ai “Play the games”, una sorta di campionato italiano di sport unificato.

A tal fine, l’azienda Comar di Gaetano Contrafatto ha messo a disposizione ben cento sacchetti di arance biologiche e di produzione locale, che saranno vendute dietro un piccolissimo contributo di cinque euro, che serviranno proprio per finanziare l’esperienza Special Olympics del team Orizzonte. Insomma, un’iniziativa solidale che sposa una buona causa: fare del bene per permettere ai ragazzi disabili di dare come sempre prova e dimostrazione di ciò che sono in grado di fare nello sport, insieme stavolta anche agli atleti di serie C maschile.

Diverse sono le iniziative già in programma, fra queste il 10 febbraio, alle 10:30, nel piazzale della chiesa del Sacro Cuore, ci sarà un incontro tra i giovani dell’associazione guidata da Natale Saluci e gli scout della parrocchia, al fine anche di coinvolgere l’intero quartiere. Sempre nella stessa giornata, ma alle 16:30, prima cioè del match in casa tra Ecoplast volley e Mondo volley Messina, al PalaEcoplast di via Caviaga, a Macchitella, si terrà un’esibizione da parte degli atleti speciali della città. In entrambe le occasioni verrà promossa la vendita dei sacchetti di arance.

L’iniziativa è stata illustrata questa mattina nel corso di una conferenza stampa, alla quale hanno preso parte Giovanni Blanco, Natale Saluci, Gaetano Contrafatto, Giacomo Giurato, in qualità di moderatore, Giuseppe Pace e Salvatore Spinello dell’ASI. Con loro anche una piccola rappresentanza di atleti dell’Orizzonte. Nel corso di questa settimana, lo ricordiamo, si organizzeranno in tutta Italia tornei di pallavolo unificata interni alle scuole o tra istituti limitrofi, percorsi di avviamento alla pratica della pallavolo, esibizioni e partite tra Team Special Olympics presenti sul territorio e Team Scolastici. Tutte iniziative che renderanno protagonisti l’inclusione e gli atleti speciali.