Voragine in vico Tito Livio, a Caposoprano, residenti indignati e preoccupati: “Paghiamo le tasse come tutti, meritiamo di essere rispettati”

Sono indignati e preoccupati i cittadini di vico Tito Livio e via Seneca, a Caposoprano, per via della buca che si è aperta da tempo sulla strada e che da più di una settimana è stata circoscritta, senza alcun ulteriore intervento di ripristino.

Una voragine che non permette ai residenti di accedere nella zona con le auto, molti di loro infatti dispongono di garage, ma si trovano costretti a parcheggiare lontano perché non possono passare nella via. Inoltre, sebbene segnalata, costituisce un pericolo per quanti si trovano a camminare lungo la via o a transitare con i motorini. “La nostra paura – ci ha detto un residente, che ci ha contattato per segnalare la situazione – è che questa buca possa continuare a estendersi. L’impressione, infatti, è proprio quella che si stia allargando e che, da un giorno all’altro, ceda ancora di più, visto che sotto c’è il vuoto”.

Gli abitanti chiedono che si intervenga con urgenza. “Paghiamo le tasse e siamo cittadini come tutti gli altri – hanno concluso – e per questo meritiamo di essere rispettati e ascoltati da chi ha competenza di intervento”.