“Welcome to Automation”: primo posto per l’istituto Morselli di Gela

Primo posto per l’Istituto Tecnico Industriale Statale ‘Morselli’ di Gela in occasione del ‘Welcome to Automation’, un contest nato con lo scopo di avvicinare i giovani al mondo delle nuove tecnologie e al loro utilizzo.

La scuola gelese si è aggiudicata il primo premio, grazie a un robot che, attraverso un braccio meccanico, può fornire un importante supporto ai soccorritori negli incidenti con probabili fughe di gas, garantendo loro anche una maggiore sicurezza.

Ribattezzata ‘Robear’, questa macchina è in grado di fornire dati importanti sul campionamento dei gas presenti nel luogo in cui è avvenuto un incidente. Oltre quaranta i team che, da tutte le parti di Italia, hanno partecipato a questa edizione che si è svolta nell’ambito della Biennale di Macchine Utensili (Bi-Mu) alla Fiera di Rho.

“Il Morselli di Gela – si legge nella pagina facebook dell’istituto – ottiene il primo posto assoluto, ricevendo gli elogi e i complimenti di tutti. Un grazie a Balluff per l’organizzazione e l’opportunità data attraverso un concorso tecnico di altissimo livello che rende ancora più appagante il risultato acquisito”.

Il contest, rivolto agli studenti delle scuole superiori a indirizzo tecnico, è stato promosso dalla multinazionale Balluff Automation.