XVIII Gorgone d’Oro: continua l’assegnazione dei premi

Al poeta Sebastiano Burgaretta, il Premio della Cultura “Salvatore Zuppardo”.

Il  poeta Paolo Butti di Figline Valdarno (Firenze) e la poetessa di Sciacca (AG) si sono classificati rispettivamente al primo e al secondo posto, per la sezione libro edito, al Concorso nazionale di poesia “La Gorgone d’Oro”

Con “Un pugno di coriandoli” al poeta Andrea Accaputo di Avola il Premio di Poesia,  della sezione A (poesia inedita), “La Gorgone d’Oro” . Al secondo posto si è classificato il poeta di Aosta Umberto Druschovic con la poesia “Presagio d’inverno”.

Lo ha deciso la giuria del 18° concorso nazionale di poesia “La Gorgone d’Oro” promosso dal Centro Culturale “Salvatore Zuppardo” diretto da Andrea Cassisi.

 

In passato il premio della Cultura è stato assegnato a Mons. Pio Vigo, arcivescovo di Acireale; mons. Francesco Miccichè, vescovo di Trapani; mons. Giuseppe Liberto, M° Cappella Sistina della Città del Vaticano; al Prof. Nino Piccione di Roma; alla studiosa catenese Sarah Zappulla Muscarà; al prof. Roberto Tufano dell’Università di Catania; a mons. Antonio Staglianò, vescovo di Noto; ad Alba Donat, presidente del Gabinetto Vissieux di Firenze e allo studioso Bernardo Panzeca di Palermo.

 

Il prof. Burgaretta, il poeta Andrea Accaputo e Umberto Druschovic riceveranno il prestigioso riconoscimento, sabato 23 giugno, a Gela presso il teatro Antidoto, in occasione della consegna dei premi del 18° concorso “La Gorgone d’Oro”.