Yoga Day: la ginnastica del corpo e della mente. Breathe!

Ieri si è celebrata per la prima volta nel mondo l’International Yoga Day, la Giornata Internazionale dello Yoga. La giornata è stata istituita ufficialmente lo scorso dicembre dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Il primo ministro indiano Narendra Modi si è unito a una folla di 35mila persone a New Delhi, in occasione della prima giornata internazionale dello yoga. Amante della disciplina – che ha 60 milioni di praticanti in tutto il mondo – Modi ha sollecitato lui stesso presso le Nazioni Unite l’istituzione di questa ricorrenza e ha creato un ministero per la promozione dello yoga.

Modi ha presieduto oggi le celebrazioni della Giornata internazionale dello yoga dell’Onu sostenendo, davanti a 35.000 persone che partecipavano ad una mega-sessione della millenaria pratica ascetica e meditativa
Contemporaneamente all’evento organizzato sul Rajpath di Delhi, milioni di persone hanno praticato le ‘asana’ (posizioni dello yoga) in tutte le città ed i villaggi dell’India. Performance sotto la torre Eiffel e ancora in Italia le grandi città eseguono il grande saluto al sole

Prima di avviare la sessione – 35 minuti (fra le 7 e le 7,35 del mattino), 35 posizioni –  Modi ha ringraziato l’Onu per istituzione della Giornata internazionale ed anche le 192 Nazioni che oggi celebreranno l’evento.  Il premier ha quindi sottolineato che lo yoga “non è solo un metodo per raggiungere una buona forma fisica”, ma “una maniera per contribuire a liberare il mondo dalle tensioni e diffondere il messaggio della ‘Sadbhavana’ (armonia)”. “Chi avrebbe mai pensato – ha proseguito con un gioco di parole – che questo Rajpath si sarebbe un giorno trasformato in uno Yogapath?”. Un mezzo per addestrare la mente a creare una nuova era di pace e armonia”. Così la pratica ascetica e meditativa dello yoga è stata definita dal premier.

111562-md 10469213 10153279444651760 5105994992189452817 n

Cose lo yoga? In breve

Pratica che Cura il corpo ma anche  la mente , lo spirito. Insegna a mantenere le corrette posture corporee, ma anche ad esplorare il proprio animo. Più che una ginnastica o una filosofia, è un modo di vivere.
Alcuni lo praticano per sport, perché rinforza e tonifica i muscoli; altri come terapia, perché aiuta a far passare il mal di schiena. È utile per rilassarsi, perché aiuta ad abbattere lo stress. Si usa per perdere peso, smettere di fumare, dormire meglio. C’è uno yoga per tutti e va bene a tutti. Perfino il Ministero della Pubblica Istruzione ha firmato un protocollo d’intesa per l’introduzione nelle scuole italiane  di attività che mirano al benessere psicofisico quali lo yoga.

Oggi sono tante le attività che mirano al benessere psicofisico attraverso percorsi di consapevolezza, ascolto e respirazione   . Incominciamo a respirare let’s go .start it.. Lo yoga, la meditazione, il do in, la musicoterapia, la bio danza, il pilate,lo shatsu stanno prendendo piede inizialmente per moda o passaparola nel nostro territorio siciliano,  cosi crocifisso alla sofferenza dando sollievo e aiutando intere comunità a alleviare dolori del corpo e della mente. Quindi pratiche complementari alle terapie tradizionali di sollievo, se vogliamo rivoluzionarie,che stanno aprendo canali di consapevolezza,  conoscenza  del proprio sè e  dell’altro,  considerando l’aspetto olistico dell’individuo 

11428476 10204642527967209 2388988658011862983 n 102701307-af0e9622-0993-41f1-b172-9ee27215614b

Articoli correlati