Sicurezza zona industriale: dopo ripristino illuminazione, probabile istituzione di barriere automatiche

Sono stati consegnati ieri i lavori di manutenzione e ripristino della pubblica illuminazione dell’agglomerato industriale di contrada Brucazzi. Lo ha comunicato il dirigente responsabile dell’ufficio Irsap di Gela, l’ingegnere Maurizio Catania.L’ illuminazione efficiente renderà più efficace il controllo della videosorveglianza che, se pur con un numero limitato di telecamere, è funzionante e in collegamento con la centrale della Polizia di Stato. I rappresentanti delle aziende hanno richiesto di istituire degli accessi controllati con barriere automatiche nella zona industriale e nel contempo si sono impegnati a verificare l’opportunità di istituire un servizio integrato di controllo del territorio a cura di metronotte, con oneri a carico delle stesse aziende insediate. “Il Consorzio – spiega il dirigente dell’ufficio, Maurizio Catania – con fondi Irsap, si è impegnato ad avviare immediatamente, da martedì, i lavori di manutenzione della pubblica illuminazione dell’agglomerato Nord -1 e della rete stradale, riservandosi di verificare le procedure per l’istituzione delle barriere automatiche. Si è inoltre concordato di avviare ogni ulteriore azione che si riterrà opportuno per migliorare la sicurezza in sinergia con le forze dell’ordine