ZTL nel centro storico, Confcommercio e Confesercenti: “Il nuovo orario andava valutato insieme ai commercianti”

Le modifiche alla Zona a Traffico Limitato nel centro storico non piacciono a Confcommercio e Confesercenti.

È stato contestato il nuovo orario imposto dall’amministrazione comunale che va dalle 19:30 alle 21:30 dal lunedì al venerdì e dalle 16:00 alle 24:00 il sabato e la domenica lungo il corso Vittorio Emanuele. Le associazioni di categoria, escluse dall’incontro tra l’amministrazione, i capigruppo consiliari e i rappresentanti del Consorzio Gela C’Entro, presieduto da Valentino Granvillano, hanno contestato una decisione che, a detta loro, avrebbe dovuto tener conto anche delle necessità e delle preferenze dei commercianti del centro storico rappresentati dalle due categorie. A ciò si aggiunge la richiesta non ancora esaudita e più volte avanzata di incrementare i servizi essenziali come i parcheggi e trasporti quali navette e autobus urbani. Il nuovo orario della ZTL, intanto, resterà in vigore fino al mese di marzo 2016.